Alimentazione e salute della pelle: come nutrire la cute dall’interno

Oltre a proteggere il corpo da agenti patogeni come virus e batteri, la pelle è anche uno specchio fedele che riflette il nostro stato di salute e, non da ultimo, le nostre abitudini in fatto di cibo. Andiamo a esplorare il legame profondo tra alimentazione e salute della pelle, evidenziando come determinate scelte alimentari possono diventare potenti alleate per mantenere e rafforzare la vitalità della nostra pelle.

Perché la pelle è importante: a cosa serve questo organo

La pelle rappresenta l’organo più grande del nostro corpo. Molto più di una semplice barriera esterna, svolge funzioni vitali e complesse che vanno ben oltre l’aspetto puramente estetico – la cui cura è fondamentale sia per gli uomini che per le donne. Regola la temperatura corporea, garantisce il senso del tatto e partecipa attivamente al processo di detossificazione attraverso la sudorazione. 

La sua struttura è composta dall’epidermide, il derma e l’ipoderma, oltre a una serie di stratificazioni minori ed elementi come ghiandole sebacee e sudoripare, e i follicoli piliferi. Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche.

  • Epidermide: è lo strato più esterno e quello più esposto ai rischi del sole e che, allo stesso tempo, ci protegge da tossine, agenti patogeni e disidratazione. È qui che compaiono segni come macchie o brufoli.
  • Derma: è lo strato denso di acido ialuronico, che fornisce elasticità e forza alla nostra pelle.
  • Ipoderma: cellule adipose, tessuto connettivo e vasi sanguigni rappresentano lo strato più interno della pelle, che funge da isolante termico per gli organi e contiene le nostre riserve di energia sotto forma di grasso.

Ma proprio come qualsiasi altro organo, la salute e l’aspetto della pelle possono essere influenzati da numerosi fattori – l’età, l’esposizione ambientale, condizioni specifiche come la gravidanza e, non meno importante, la nostra dieta.

Come prendersi cura della pelle con una corretta alimentazione

Se è vero che genetica, esposizione solare e stress giocano un ruolo cruciale nella definizione della salute della nostra pelle, non possiamo sottovalutare l’importanza della dieta. Numerose ricerche sottolineano con sempre maggiore chiarezza il legame profondo tra ciò che mangiamo e lo stato della nostra pelle (ad esempio, causandone l’invecchiamento). Mentre creme e sieri possono fornire benefici esterni, è a tavola che inizia la vera battaglia per una pelle sana. Una dieta squilibrata, caratterizzata da eccessi calorici, zuccheri semplici, cibi ad alto indice glicemico e prodotti industriali ricchi di grassi nocivi, mina la capacità della pelle di rigenerarsi e mantenere un film idrolipidico sano. Al contrario, un’alimentazione equilibrata, arricchita di macronutrienti, vitamine e micronutrienti specifici, non solo potenzia la barriera protettiva della pelle, ma la difende anche dai nemici esterni, garantendo un incarnato luminoso e resistente. Andiamo a vedere nel dettaglio quali alimenti preferire per avere una pelle più bella e sana.

ljubaphoto/gettyimages.it

I cibi amici della pelle

Come abbiamo appena detto, alcuni alimenti, grazie ai loro nutrienti, sono particolarmente benefici per la pelle. Integrandoli nella dieta quotidiana, mantenendo uno stile di vita equilibrato, senza eccessi, in cui fare anche attività fisica, è possibile sostenere nel tempo la salute e la bellezza della pelle dall’interno verso l’esterno. Stiamo parlando di:

  • salmone e pesce azzurro: ricchi di acidi grassi omega-3, aiutano a mantenere la pelle idratata e riescono ridurne l’infiammazione, che causa arrossamenti e acne;
  • avocado: fornisce vitamina E e acidi grassi sani, che sono fondamentali per mantenere la cute idratata e flessibile;
  • noci e semi: contengono acidi grassi essenziali, vitamina E e zinco, tutti elementi che aiutano la salute della pelle;
  • frutta e verdura di colore arancione, giallo e rosso come carote e zucca: sono fonti eccellenti di betacarotene, che funziona come un protettivo naturale contro i danni del sole;
  • pomodori: ricchi di vitamina C e licopene (uno specifico betacarotene), hanno proprietà antiossidanti e proteggono la pelle dai danni dei raggi UV;
  • peperoni rossi e verdi: forniscono molta vitamina C, essenziale per la produzione di collagene, una proteina strutturale chiave della pelle;
  • cioccolato fondente: da consumare con moderazione, contiene antiossidanti chiamati flavonoidi, che aiutano a migliorare la lucentezza della pelle;
  • tè verde: ricco di composti chiamati catechine, il tè verde ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie;
  • spinaci e altre verdure a foglia verde scuro: forniscono ferro, vitamina A, vitamina C e antiossidanti, che aiutano a riparare e rigenerare le cellule della pelle;
  • frutti rossi: mirtilli, lamponi e fragole, contengono vitamina C e antiossidanti che combattono i radicali liberi;
  • olio d’oliva: contiene vitamina E e antiossidanti, oltre ad acidi grassi monoinsaturi benefici;
  • broccoli e bietole: sono una fonte eccellente di proteine, vitamine A, C e E, nonché zinco, potassio e folati.

Questi sono solo alcuni degli alimenti che possono contribuire alla salute della pelle. Un altro elemento fondamentale è l’acqua, che svolge un ruolo cruciale nel preservare la vitalità e l’umidità della pelle. Consumando circa 2 litri d’acqua al giorno, riusciamo a mantenere idratate le nostre cellule, mantenendo la pelle luminosa e giovane. In questo articolo trovate i nostri consigli per una corretta idratazione.

Un altro passo fondamentale per una pelle sana è ridurre l’apporto di sale nella dieta, optando magari per erbe aromatiche o spezie come alternativa salutare per arricchire i sapori dei cibi.

 

Prendersi cura della nostra pelle è un impegno quotidiano che riguarda alimentazione e attenzione costante anche nei controlli di routine.

SSalute Doctor Care consente di beneficiare di visite specialistiche in tempi rapidi e di ottenere un risparmio fino al 35% sulle prestazioni rispetto ai costi di mercato. Non solo: è possibile accedere alla rete di odontoiatri convenzionati e usufruire di prestazioni di assistenza domiciliare. 

Conoscevate gli alimenti che portano benefici alla salute della pelle? 

 

Fonti: 

fondazioneveronesi.it

humanitas.it

National Library of Medicine

 


Immagine in evidenza di Milan_Jovic/gettyimages.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia commento

    Nessun commento