Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
acquagym benefici

Quali sono i benefici dell’acquagym e a chi è consigliato?

La ginnastica in acqua ha origini antichissime: fonti storiche attestano che gli antichi Greci, i Romani e anche gli Egiziani praticassero attività fisica in mare o nelle vasche che utilizzavano come piscine. Oggi conosciamo questa disciplina come acquagym, entrata a far parte degli sport acquatici negli anni ‘80, grazie all’attrice Eleonora Vallone che, a seguito di un incidente, iniziò a praticare movimento fisico in acqua per riabilitarsi. Proprio lei è stata infatti la pioniera di questo sport, brevettato come GymNuoto, che si è diffuso a livello internazionale, fino a essere consacrato persino da Jane Fonda.

È uno sport molto diffuso e viene praticato quasi in tutte le piscine sportive e anche al mare: vediamo insieme in cosa consiste, a chi è consigliato l’acquagym e che benefici genera.

esercizio in acqua

Cos’è l’acquagym?

L’acquagym è la trasposizione in acqua di esercizi normalmente effettuati in palestra, che utilizzano moltissimi schemi e prevedono la mobilità di tutto il corpo.

La pratica può essere svolta a corpo libero o con attrezzi, ad esempio tubi di gomma, palette per le mani, pesi per braccia e gambe, cerchi e materassini.

La lezione si svolge normalmente in gruppo, immersi in piscina, con l’acqua che arriva circa tra l’ombelico e il torace: non è necessario saper nuotare, ma è indicato avere una buona acquaticità per sentirsi a proprio agio e svolgere al meglio gli esercizi. A guidare i movimenti, a bordo vasca, è un istruttore specializzato.

La temperatura ottimale dell’acqua per praticare acquagym è di 27°C, perché a questa soglia si avverte una piacevole sensazione al momento dell’immersione, e allo stesso tempo il corpo non si surriscalda.

A chi è consigliato questo sport e che benefici porta? Vediamolo insieme.

attrezzi acquagym

I benefici dell’acquagym

In acqua, il peso del corpo si riduce fino al 90% e questo permette di svolgere attività sportiva con un approccio completamente differente: i movimenti sono più facili da eseguire, lo sforzo è più sostenibile e le articolazioni non vengono eccessivamente sollecitate.

Proprio per questo, l’acquagym è uno sport adatto a tutti, senza limiti di età, e porta benefici notevoli sia dal punto di vista fisico che mentale.

Tonifica i muscoli e migliora la postura

Durante una lezione di acquagym lavorano tutti i muscoli, che vengono così tonificati. Questo permette uno sviluppo armonico e organico del corpo: la muscolatura che si fortifica sostiene meglio la struttura ossea, portando in generale un miglioramento dei movimenti e della postura.

Aiuta a bruciare calorie

L’acqua oppone resistenza al corpo che si muove, e questo attrito permette di lavorare molto intensamente: l’acquagym aumenta i battiti cardiaci e fa bruciare molte calorie, perciò è consigliato anche a chi ha bisogno di perdere peso.

Attiva la circolazione sanguigna

L’attrito dell’acqua permette anche un continuo massaggio che stimola la circolazione sanguigna: in questo modo si combatte la ritenzione idrica e si prevengono e limitano, qualora già presenti, le problematiche vascolari.

Scioglie le articolazioni e contrasta l’artrosi

Poiché in acqua il peso del corpo diminuisce, le articolazioni non vengono sovraccaricate: questo permette di muovere e sciogliere soprattutto le ginocchia, le caviglie, le spalle e la zona del bacino. L’acquagym è infatti consigliato per prevenire e contrastare l’artrosi, una patologia dovuta alla perdita di elasticità da parte delle articolazioni.

Dà benessere in gravidanza

acquagym gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo della donna prende peso velocemente e questo può causare dolori diffusi, specialmente alle articolazioni e alla schiena. Proprio perché in acqua il peso del corpo si riduce, l’acquagym è particolarmente indicato alle mamme in attesa: i movimenti non gravano sulla spina dorsale né sulla muscolatura, e si può svolgere un buon esercizio fisico senza affaticarsi troppo.

Aiuta in caso di mal di schiena

Sempre grazie alla riduzione del peso corporeo, l’acquagym è suggerito in caso di dolori o problematiche alla schiena, perché non sovraccarica questa zona del corpo e permette di rafforzare i muscoli senza sottoporsi a sforzi eccessivi.

Favorisce il rilassamento

Fare sport immersi in acqua permette alla temperatura corporea di non alzarsi troppo e ai muscoli di muoversi in modo fluido: alla fine della lezione si avvertirà una piacevole sensazione di rilassamento.

benefici acquagym

In quanto tempo si vedono i risultati dell’acquagym?

Come in tutti gli sport, è importante svolgere l’attività con frequenza e costanza per mantenere i risultati nel tempo: il consiglio è quello di praticare acquagym 2 o 3 volte a settimana per almeno sei mesi. Per quanto riguarda la tonificazione muscolare e il rafforzamento corporeo, i risultati dell’acquagym sono visibili già dopo un mese.

In particolare, si potranno notare miglioramenti in queste aree:

  • miglioramento della silhouette e tonificazione di braccia, addominali, glutei e cosce
  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • aumento della resistenza respiratoria
  • rafforzamento della muscolatura
  • diminuzione dei dolori corporei, sia muscolari che ossei e articolari.

 

Come abbiamo visto, l’acquagym può rivelarsi una scelta indicata sia per mantenersi in forma che per migliorare problematiche fisiche di varia natura. I suoi benefici possono aumentare se accompagnati da uno stile di vita sano, con una dieta bilanciata, movimento fisico costante e check up periodici per valutare il nostro stato di salute. Specialmente quando si decide di praticare sport in modo continuativo, è importante sapere come comportarsi in caso di infortuni, anche di lieve entità, per i quali può essere necessario un intervento di fisioterapia. Proprio per questo può essere utile stipulare una polizza assicurativa, come Fisioterapia di UniSalute, che permetta di usufruire di prestazioni di specialisti a prezzi vantaggiosi. Se svolgete attività sportiva, avete mai valutato questa opportunità?

 

Fonti:

acquagym.it
Federnuoto.it

 

Silvia Bernardi
Bolognese, si occupa di comunicazione e scrittura, curando temi inerenti alla salute, al welfare e all'innovazione sociale.

COMMENTA