Animale domestico: caneBenessereMamma e bambinoOsservatorio UnisaluteRagazza si allaccia le scarpe da corsaCoppia Terza EtàWelfare Aziendale Unisalute

Il supporto del Piano sanitario in caso di Covid-19: la Storia di Federica

 

Dopo Michela, Nicole, Pierpaolo, Ermes e Tiziana, oggi scopriamo la “Storia di salute” di Federica Nuzzi, dipendente di Confetra, Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica.

Come tutte le aziende che applicano al proprio personale dipendente il CCNL logistica, trasporto e spedizione, Confetra aderisce al Fondo Sanilog che offre a tutti i lavoratori del settore iscritti al Fondo coperture sanitarie integrative gestite da UniSalute,

Federica è una delle prime iscritte al fondo Sanilog nonché una grande utilizzatrice del piano sanitario UniSalute offerto dal fondo a tutti gli iscritti. “Utilizzo le strutture sanitarie convenzionate con UniSalute perché, rispetto ad altre, presentano una migliore qualità e una migliore gestione delle tempistiche” spiega nell’intervista in cui ci racconta della sua esperienza con il Covid-19, che è riuscita ad affrontare serenamente grazie anche al sostegno ricevuto dal suo Fondo e da UniSalute.

La storia di Federica: “il mio piano sanitario mi ha fatto sentire più tutelata e protetta. Gestire una malattia come il Covid-19 non è semplice”

Nel febbraio 2021 Federica ha cominciato ad avvertire molta stanchezza fisica, mal di testa e febbre. Data la situazione di emergenza legata al coronavirus, si è subito allarmata e ha fatto un tampone per scongiurare la possibilità che fosse positiva al Covid-19. Purtroppo l’esito del test ha dato la risposta che si aspettava e, ancor peggio, una decina di giorni dopo, le sue condizioni di salute sono peggiorate portandola al ricovero in ospedale, dove è stata sottoposta a una terapia farmacologica specifica.

Grazie al Piano sanitario del Fondo Sanilog e UniSalute, ci racconta “ho ricevuto un’indennità di isolamento per i giorni passati in quarantena e una diaria da ricovero per quelli passati in ospedale. Questa somma di denaro è stata per me un sostegno importante perché mi ha consentito di coprire le spese di medicinali e integratori non mutuabili o disinfettanti e altri materiali per sanificare la casa.”

Gestire una malattia come il Covid-19 non è semplice, perché è ancora difficile capire a cosa si va incontro e quanto effettivamente l’assistenza sanitaria possa tutelarti”.

Dopo aver affrontato questa difficile situazione con il supporto di Fondo Sanilog e UniSalute, Federica confessa di aver capito che di fronte a un problema di salute “la polizza c’è, è una garanzia e posso affidarmi completamente. Le strutture convenzionate sono disponibili e preparate, non mettono il paziente in condizione di doversi preoccupare anche delle questioni più burocratiche. Per UniSalute la salute dell’individuo è al centro e questo mi ha fatto sentire al sicuro, con un supporto reale in un momento di vita complicato”.

Il piano sanitario del Fondo Sanilog è davvero completo e lo ha dimostrato con la protezione speciale offerta agli iscritti anche in caso di Covid. Grazie a tutte le coperture previste consente una protezione della salute a 360° sia in caso di eventi rari e importanti quali un ricovero o un intervento chirurgico sia in caso di eventi più frequenti quali visite specialistiche e accertamenti diagnostici.

Ma vediamo insieme nel dettaglio tutte le prestazioni previste.

Quali sono le prestazioni gestite da UniSalute per Fondo Sanilog?

RICOVERO PER GRANDE INTERVENTO CHIRURGICO

Il Piano sanitario paga le spese sostenute: nei 100 giorni prima e nei 100 giorni dopo il ricovero, per l’intervento chirurgico, per la retta di degenza, per l’accompagnatore, per l’assistenza infermieristica privata individuale, per l’assistenza medica i medicinali e le cure, per il trasporto sanitario (fino a € 1.500 all’anno), dal donatore in caso di trapianto, per grandi interventi nel neonato nel 1° anno di vita per la correzione di malformazioni congenite (fino a € 10.000 all’anno). L’elenco completo dei grandi interventi chirurgici è consultabile sulla Guida al piano sanitario su www.fondosanilog.it.

PRESTAZIONI DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

Il Piano sanitario copre le spese per una serie di prestazioni diagnostiche e terapeutiche di alta specializzazione extra-ricovero tra cui TAC, mammografia, RMN ecc.

VISITE SPECIALISTICHE

Il Piano sanitario copre le spese per tutte le visite specialistiche con l’esclusione delle visite pediatriche e delle prestazioni odontoiatriche e ortodontiche.

TRATTAMENTI FISIOTERAPICI RIABILITATIVI A SEGUITO DI INFORTUNIO O PER PATOLOGIE PARTICOLARI

Il Piano prevede il pagamento delle spese per i trattamenti fisioterapici, a seguito di infortunio e in presenza di un certificato di Pronto Soccorso, o a seguito di una delle patologie o interventi chirurgici  elencati nella guida al piano sanitario.

Fisioterapia epicondilite gomito

KatarzynaBialasiewicz/gettyimages.it

TRATTAMENTI FISIOTERAPICI RIABILITATIVI A SEGUITO DI PATOLOGIE DIVERSE DA QUELLE INDICATE AL PUNTO PRECEDENTE

Il Piano prevede il pagamento delle spese per trattamenti fisioterapici riabilitativi a seguito di patologie diverse da quelle già indicate al punto “Trattamenti fisioterapici riabilitativi a seguito di infortunio o a seguito di patologie\interventi chirurgici particolari” e diversi da infortunio

PACCHETTO MATERNITÀ

  • ecografie; analisi clinico chimiche; 2 visite di controllo ostetrico ginecologico (elevate a n.4 per gravidanza a rischio);
  • amnioscopia, amniocentesi e villocentesi: per le donne di età maggiore o uguale a 35 anni tali prestazioni sono erogabili senza prescrizione mentre per le donne di età minore o uguale a 35 anni sono riconosciute solo nel caso di malformazione.

South_agency/gettyimages.it

PRESTAZIONI DIAGNOSTICHE PARTICOLARI

Il Piano sanitario copre le spese per una serie di prestazioni di prevenzione da effettuare in un’unica soluzione, una volta ogni due anni, presso le strutture sanitarie convenzionate con UniSalute per Fondo Sanilog.

TICKET PER ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI E PRONTO SOCCORSO

Il Piano sanitario rimborsa i ticket per accertamenti diagnostici e di pronto soccorso con un minimo non indennizzabile pari a € 10 per ticket.

DIAGNOSI COMPARATIVA

In caso di patologie gravi (per l’elenco dettagliato consulta la Guida al Piano sanitario su www.fondosanilog.it), il Piano sanitario dà la possibilità di avere un secondo e qualificato parere sulla precedente diagnosi fatta dal proprio medico.

SERVIZI DI ASSISTENZA

Servizi forniti dalla Centrale Operativa telefonando al numero verde gratuito tutti i giorni dell’anno h24. In Italia: pareri medici, invio di un medico, invio di un infermiere o fisioterapista a domicilio, collaboratrice domestica, invio di medicinali a domicilio, rientro dal ricovero di primo soccorso, trasporto in autoambulanza, spesa a domicilio.

SERVIZI DI CONSULENZA

Servizi forniti dalla Centrale Operativa telefonando al numero verde gratuito dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30: pareri medici immediati, prenotazione di prestazioni sanitarie nelle strutture convenzionate, informazioni sanitarie telefoniche.

Prestazioni gestite da Odontonetwork:

Prestazioni odontoiatriche varie (igiene e prevenzione, diagnosi e radiologia, prestazioni di emergenza ecc..)

I vantaggi del Fondo Sanilog

Sono tanti i vantaggi di cui i lavoratori iscritti al Fondo Sanilog possono godere:

  • rimborsi delle prestazioni sanitarie;
  • accesso ad un’ampia rete di strutture e medici convenzionati di altissima qualità presenti su tutto il territorio italiano;
  • tariffe agevolate;
  • possibilità di estendere la copertura sanitaria al nucleo familiare
  • riduzione dei tempi di attesa rispetto al SSN grazie alla fruizione di prestazioni sanitarie nei centri privati convenzionati con le compagnie assicurative.

Per saperne di più visita www.sanilog.it.

COMMENTA