Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
carie nei bambini

Carie dentale nei bambini: ecco come prevenirla

Le buone pratiche di igiene orale si imparano fin da piccoli e sono le uniche armi per arginare le patologie del cavo orale (carie, gengiviti, parodontiti) che affliggono la popolazione adulta. In tutto il mondo la carie dentale è la patologia che assorbe più risorse per la cura.

Nel nostro paese l’affermazione trova conferma in uno studio epidemiologico condotto su scala nazionale dal Centro di Collaborazione OMS per l’Epidemiologia e l’Odontoiatria di Comunità e mirato a raccogliere dati riguardanti la salute orale dei bambini italiani. L’indagine ha preso in analisi individui di 4 anni (5.538) e 12 anni (5.342) rivelando che poco più del 20 % dei bambini all’età di 4 anni presenta già delle carie e che la percentuale raddoppia (circa 43%) nei bambini di 12 anni.

come-prevenire-le-carie-nei-bambini

Come dicevamo, una corretta igiene orale, praticata fin dall’infanzia, riduce notevolmente i problemi di salute orale da adulti. Ma come possiamo aiutare i bambini a sviluppare sane abitudini di igiene orale? Ecco alcuni consigli che, tra una visita e l’altra dal dentista, ti saranno di grande aiuto e assicureranno ai bambini un sorriso splendente per tutta la vita.

Carie nei Bambini: regole e consigli per la prevenzione

Come farlo abituare al dentista

come-farlo-abituare-al-dentista

Per prima cosa, sappiamo che non è facile dire far abituare un bambino all’ idea del dentista. Per evitare che la prima visita risulti per lui un trauma che rischia di portarsi dietro tutta la vita, una buona mossa potrebbe essere portarlo alle visite di controllo. È molto importante però che fare attenzione agli atteggiamenti che si assumono, infatti molti genitori hanno brutti ricordi di passate esperienze dal dentista e potrebbero trasmettere messaggi negativi senza neanche accorgersene.

Lo sapevi che lo spazzolino “cresce” insieme al bambino?

lo-spazzolino-cresce-insieme-al-bambino

La seconda regola da seguire è tener conto del fatto che la prevenzione della carie debba essere personalizzata per fasce d’età. È molto importante infatti che lo spazzolino che si utilizza sia quello adatto alle esigenze e all’età del bambino. Fino ai 2 anni, è meglio preferire quelli con manico allungato, per facilitare l’impugnatura da parte della mamma, che deve ancora aiutare il bambino a lavarsi correttamente i primi dentini. Dai 3 anni in poi, si possono adoperare spazzolini con testina piccola e setole morbide con impugnatura ergonomica che guiderà la mano del bambino a posizionare lo spazzolino al corretto angolo di 45°.

7 semplici Regole contro la Carie Dentaria

7-semplici-regole-contro-la-carie-dentaria

Infine, ecco quali sono secondo noi le regole generali da seguire per evitare e prevenire la carie dentale nei bambini.

  1. Insegna ai tuoi figli come spazzolare i denti;
  2. assicurati che lo facciano almeno due volte al giorno (dopo la prima colazione e prima di andare a letto);
  3. acquista per loro spazzolini con setole morbide (quelli con setole dure graffiano le gengive);
  4. cambia lo spazzolino ogni tre mesi o anche prima se appare consumato;
  5. due minuti sono il tempo minimo necessario per una buona pulizia dei denti, usa un timer per aiutare i bimbi a tenere conto del tempo;
  6. evita che assumano bevande e cibi zuccherati e gommosi;
  7. assicurati che facciano almeno due visite all’anno dal dentista.

I dentini da latte vanno curati

i-dentini-da-latte-vanno-curati

Un ultima cosa che non sempre viene presa in considerazione dai genitori, è la cura dei denti da latte. Anche se sono destinati a cadere, è comunque indispensabile sottoporli a visite di controllo ed eventuali operazioni come: otturazioni ed estrazioni. Solo in questo modo si assicurerà una crescita sana alla mandibola e ai denti che dovranno poi spuntare un domani.

Sappiamo bene che il peso economico per le cure dentali non è indifferente, per questo ti consigliamo di prendere in considerazione delle polizze assicurative che siano in grado di garantire una buona percentuale di risparmio per le cure odontoiatriche dei tuoi bambini.

Comitato Scientifico UniSalute
Fanno parte del Comitato Scientifico nove medici specialisti in varie discipline che offrono il loro contributo attraverso utili consigli su vari temi legati alla salute, al benessere e a corretti stili di vita. Le informazioni fornite all’interno di questo blog hanno carattere divulgativo e non sostituiscono in nessun caso il parere del medico.

2 Commenti

  1. Salvatore Greco ha detto:

    Una buona cura per i denti dei bambini è l’oro o terapia che non è invasiva e si è rivelata molto efficace per salvare, nel nostro caso, i denti da latte.

  2. Salvatore Greco ha detto:

    Scusate volevo scrivere ozono terapia

COMMENTA