Il Blog di UniSalute8228 Lettori

Zuppa toscana di cavolo nero

Le Ricette della Salute

La zuppa toscana a base di cavolo nero è un piatto caldo ideale per il periodo invernale. Oltre ad essere un piatto gustoso, questa pietanza è un toccasana per la salute, grazie alle proprietà del cavolo nero. Si tratta infatti di un ortaggio ricco di ferro, vitamina C e di fibre, di grande aiuto per rafforzare le difese immunitarie, considerato inoltre un alimento utile per la prevenzione di alcune forme tumorali, come il cancro alla prostata, allo stomaco, alla vescica, al colon e al retto. Ottimo da assumere anche attraverso frullati, il cavolo nero è anche un potente alleato contro l’ulcera gastrica e tutte le forme di colite ulcerosa.

Vediamo dunque come preparare la zuppa toscana di cavolo nero.

Print Recipe
Zuppa toscana di cavolo nero
Zuppa di cavolo nero
Piatto Primi piatti
Cucina Italian
Porzioni
Gli Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Italian
Porzioni
Gli Ingredienti
Zuppa di cavolo nero
Le Istruzioni
  1. La preparazione comincerà il giorno prima, visto che i fagioli devono restare in ammollo in acqua fredda per almeno mezza giornata. Successivamente, bollite i fagioli per una mezz'ora abbondante con l'aglio, la cipolla e un pizzico di sale.
  2. Spezzettate il pane raffermo, avendo l'accortezza di creare pezzi che possano essere consumati al cucchiaio.
  3. Frullate con un mixer ad immersione la maggior parte dei fagioli (300 grammi), lasciando i restanti interi per la presentazione finale del piatto.
  4. In una padella fate soffriggere l'aglio in un po' di olio, poi aggiungete il cavolo tagliato a pezzi. Aggiustate di sale, aggiungete la passata di pomodoro, la carota tagliata a cubetti. Dopo circa 20 minuti, versate anche i fagioli frullati, e lasciate sul fuoco per almeno altri 20 minuti.
  5. A questo punto, versate la zuppa calda sul pane raffermo che avevate messo da parte.
  6. Potete consumare il piatto caldo, oppure lasciarlo riposare due ore prima di servire.

COMMENTA