Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
gnocchi rucola

Gnocchi di patate con pesto di rucola, ricotta e nocciole

La primavera offre l’occasione per gustare la rucola, un ortaggio buono e versatile, ottimo da mangiare crudo in insalata, ma adatto anche per il condimento della pasta. Si tratta di una crucifera, fonte di minerali, vitamina C e acido folico, utile in gravidanza, ad azione diuretica, digestiva e disintossicante, perfetta per il cambio di stagione. Oggi vi consigliamo di utilizzare la rucola per preparare un fresco e sano pesto con cui condire i gnocchi di patate, che potete comprare, o realizzare in casa semplicemente usando farina, acqua e patate. Oltre alla rucola vi servirà l’aglio, considerato un antibiotico naturale e la ricotta di mucca, la più nobile tra i latticini. È infatti una fonte importante di calcio e fosforo, utili per la salute delle ossa, è leggera, energetica e adatta (con moderazione) anche anche nelle diete per chi è in sovrappeso o soffre di malattie metaboliche. Per arricchire il tutto, aggiungete una manciata di nocciole, frutta secca ricca di grassi buoni, antiossidanti, vitamina E e minerali come il ferro, utili, quindi, per chi soffre di anemia e nella protezione dell’apparato cardiocircolatorio.

Vediamo, allora, come preparare dei gustosi gnocchi di patate con pesto di rucola, ricotta e nocciole.

Print Recipe
Gnocchi di patate con pesto di rucola, ricotta e nocciole
gnocchi rucola
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
Ingredienti
gnocchi rucola
Istruzioni
  1. Lavate bene la rucola e privatela dei gambi. Strizzatela e lasciatela a sgocciolare in un colapasta.
  2. In una padella fate rosolare l'aglio con l'olio d'oliva e poi unite la rucola tagliata.
  3. Fate stufare per qualche minuto e poi aggiungete la ricotta e mescolate bene.
  4. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  5. Trasferite il tutto in un contenitore e frullate grossolanamente il composto.
  6. Lessate gli gnocchi, scolateli al dente e condite con il pesto di rucola, aggiungendo un po' d'acqua di cottura se necessario.
  7. Servite immediatamente con una spolverata di parmigiano e granella di nocciole tostate.

COMMENTA