Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
gnocchi di cime di rapa

Gnocchi di cime di rapa

Le cime di rapa, verdura tipicamente invernale, hanno proprietà depurative, detossificanti e antiossidanti, per questo rappresentano un ingrediente da portare in tavola in questa stagione. Proponiamo una ricetta sfiziosa e sana che le vede come protagoniste: gli gnocchi di cime di rapa.

Questo ortaggio fornisce un buon apporto di proteine (4,2 grammi per 100 di prodotto) e abbondanti aminoacidi e antiossidanti, in particolare polifenoli, flavonoidi, omega 3, acido folico e caroteneoidi, tutte sostanze che sostengono l’organismo contro l’invecchiamento cellulare e svolgono una cruciale azione preventiva di malattie cardiovascolari e neoplasie. Interessante è anche il fatto che 100 grammi di cime di rapa contengono solamente 27 calorie. Gli esperti consigliano di consumarle in periodi di debolezza e stress: la peculiare presenza di clorofilla, infatti, fa sì che abbiano un vero e proprio effetto energizzante e antianemico.

Per poter beneficiare delle proprietà di questo ortaggio è importante utilizzarlo fresco, e preferire la cottura al vapore o la bollitura, ricordando di ridurre i tempi di preparazione. Ottimo al palato e anche dal punto di vista nutrizionale è l’abbinamento con le patate che sono ricche di fibra e povere di grassi e servono per dare corpo all’impasto. Vediamo, dunque, come preparare gli gnocchi di cime di rapa che consigliamo poi di condire semplicemente con olio extravergine di oliva,  una spolverata di parmigiano e mandorle tostate, a piacimento.

Print Recipe
Gnocchi di cime di rapa
gnocchi di cime di rapa
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
gnocchi di cime di rapa
Istruzioni
  1. In abbondante acqua salata bollente, fate lessare le patate con la buccia. Dopo averle scolate, fatele raffreddare e sminuzzatele aiutandovi con uno schiacciapatate.
  2. Contemporaneamente, fate lessare per breve tempo anche le cime di rapa tagliate in maniera grossolana in abbondante acqua salata. Quando sono pronte, frullatele in un mixer.
  3. Unite la purea di patate, le cime di rapa, la farina, e il sale: impastate fino ad ottenere un composto compatto e fatelo riposare per circa 10 minuti.
  4. Create dei filoncini di impasto su un piano leggermente infarinato per far sì che non si attacchi e tagliate con il coltello gli gnocchi della dimensione che preferite. Per dare loro una forma più rustica, potete utilizzare due cucchiai per dargli la forma, mentre chi vuole conferirgli il classico aspetto rigato può utilizzare una forchetta.
  5. A questo punto, fate bollire dell'acqua in una pentola capiente, salate e buttate i vostri gnocchi di cime di rapa. Quando saliranno in superficie, saranno pronti per essere conditi e serviti in tavola.

2 Commenti

  1. ANNA FINI ha detto:

    Buon giorno, mi servirebbe conoscere gli alimenti si e no relativi a che ha problemi di reflusso gastro esofageo
    grazie

    1. Il blog di UniSalute ha detto:

      Buongiorno Anna, ne abbiamo parlato, coinvolgendo un esperto, in questo articolo dedicato all’argomento: https://blogunisalute.it/reflusso-gastroesofageo-rimedi/ Speriamo di esserti stati utili. A presto e buona giornata.

COMMENTA