Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
Dado vegetale fatto in casa

Dado vegetale fatto in casa

Per esaltare il sapore dei vostri piatti in maniera sana, potete ricorrere al dado vegetale fatto in casa, preparato con le verdure che gradite maggiormente e, soprattutto, privo di conservanti chimici e di glutammato. Sebbene le ricerche non abbiano evidenziato la diretta pericolosità di questo amminoacido, utilizzato dall’industria alimentare come esaltatore di sapidità, è anche vero che il consumo di prodotti che lo contengono, come appunto i dadi, modifica la percezione del gusto e abitua il palato a una maggiore sapidità. Il rischio, quindi, è di ricercare quel sapore anche in altri cibi e finire con il consumare dosi eccessive di sale, molto dannose per l’organismo.

Un dado vegetale fatto in casa, invece, non presenta questo problema, è naturale e non ha altri ingredienti, se non verdure, erbe aromatiche e condimenti. Il dado fatto in casa secondo questa ricetta potrà essere conservato in freezer per sei mesi e utilizzato al bisogno, per brodi e minestre, o per dare sapore ad altri piatti.

Print Recipe
Dado vegetale fatto in casa
Dado vegetale fatto in casa
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
Dado vegetale fatto in casa
Istruzioni
  1. Lavate con acqua corrente tutte le verdure e le erbe aromatiche, quindi tritatele finemente. Versare il trito di verdure in una pentola, assieme a due cucchiai di olio extravergine, e coprire con il sale.
  2. Cuocete a fiamma bassa per un’ora e mezza, senza aggiungere acqua. Frullate il tutto con il minipimer e continuare la cottura fino a quando il composto non sarà addensato.
  3. Togliete il composto dal fuoco, lasciatelo raffreddare e versatelo nelle vaschette per il ghiaccio.

COMMENTA