Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
risotto spigola

Risotto spigola, limone e menta

Il risotto spigola, limone e menta è un piatto sano, goloso e facile da realizzare. Con gusto e virtù, questa ricetta porta buonumore nella tavola di chi con passione e dedizione ha voglia di cimentarsi nella preparazione di un delizioso manicaretto.

Il piatto, fa bene al palato e apporta benefici al corpo, grazie alle proprietà dei suoi ingredienti: il limone, la menta e la preziosa carne della spigola (o branzino).
Il branzino, o spigola appunto, fa parte dei pesci considerati magri, per questo il suo consumo è consigliato dai nutrizionisti nelle diete povere di grasso. Ricca di potassio, fosforo e ferro, la carne della spigola è un ottimo alleato per chi soffre di anemia sideropenica e si presta facilmente a diverse preparazioni.

Il limone, un agrume che non dovrebbe mai manca nelle nostre case, è utile per disintossicare e attivare l’organismo. Tra i valori nutrizionali di questo magico frutto della natura, troviamo: acqua, potassio, calcio, magnesio, folati, oli essenziali, fibre e, soprattutto, vitamina C.

La menta, infine, grazie ai principi attivi che contiene è considerata un ottimo cicatrizzante e disinfettante. È utile, inoltre, in caso di disturbi gastro-intestinali perché il fegato a lavorare e favorisce la digestione. Contiene mentolo, vitamina C, sostanze antibiotiche, limonene e isovalerianato.

 

Print Recipe
Risotto spigola, limone e menta
risotto spigola
Piatto Primi piatti
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Tempo di preparazione 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
risotto spigola
Istruzioni
Per il brodo di pesce
  1. Per preparare il brodo immergete la spigola già squamata, eviscerata e lavata sotto acqua corrente, in una pentola con dell'acqua fredda. Aggiungete una costoletta di sedano, una carota, uno spicchio d’aglio, mezza cipolla e due foglie di alloro e fate cuocere.
  2. Eliminate la schiuma durante la cottura e dopo 20 minuti estraete la spigola lasciandola raffreddare in un piatto a parte e quando possibile estraete la polpa.
  3. Filtrate il brodo per ben 2 volte e fatelo cuocere ancora un po' a fiamma bassa aggiustando di sale.
Per il risotto
  1. In un tegame largo fate rosolare il cipollotto tagliato finemente con un cucchiaio d'acqua, dopo un minuto e aggiungete un filo d'olio e poi il riso.
  2. Tagliate la polpa della spigola a cubetti e aggiungetela al riso solo quando questo sarà diventato trasparente.
  3. Aggiungete, dopo qualche minuto, il brodo e portate a termine la cottura come procedereste per un normale risotto.
  4. Servite il risotto caldo con una spolverata di foglioline di menta e della scorza di limone grattugiata.

COMMENTA