Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
polpette di zucchine e patate

Polpette di zucchine, patate e lenticchie al forno

A giugno la lista della frutta e verdura di stagione si arricchisce di tanti cibi molto apprezzati per il gusto, la freschezza e i colori vivaci che rendono allegro ogni piatto estivo. È il caso delle zucchine, fonti di vitamina A, vitamina C, minerali e aminoacidi. Con la loro leggerezza (contengono infatti pochissime calorie) e versatilità, si prestano a molte ricette sane e veloci. Una di queste è quella che vi proponiamo oggi: polpette di zucchine, patate e lenticchie al forno. In questo caso, oltre alle zucchine, ortaggio con proprietà antiossidanti, che proteggono dal rischio cardio-vascolare, troviamo le patate novelle, ricche di vitamine del gruppo B e oligominerali, conosciute per le proprietà diuretiche, digestive ed emollienti. Per una ricetta della salute che si rispetti non potevano mancare i legumi. In questo caso abbiamo scelto le lenticchie, che si raccolgono tra giugno e luglio, ma si trovano essiccate tutto l’anno. Si tratta di un alimento con un alto contenuto di fibre e un ottimo apporto proteico, per cui sono considerate un valido sostituto della carne nelle diete vegetariane. Le lenticchie sono una miniera di ferro, magnesio, potassio e proteine, ma contengono anche sostanze antiossidanti, che contrastano i radicali liberi ed evitano picchi glicemici. Inoltre, questi legumi sono molto energetici e consigliati in caso di anemia. Insaporite il tutto con aglio, menta, pepe, prezzemolo e noce moscata, dalle ottime proprietà e decorate con i semi di sesamo, per ottenere delle polpette squisite e leggere!

Print Recipe
Polpette di zucchine, patate e lenticchie al forno
polpette di zucchine e patate
Piatto Piatti unici
Porzioni
Ingredienti
Piatto Piatti unici
Porzioni
Ingredienti
polpette di zucchine e patate
Istruzioni
  1. Mettere in ammollo con acqua le lenticchie (dopo averle lavate bene).
  2. Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a tocchetti mediamente grandi. Unire le lenticchie e le patate in una pentola e cuocere insieme, per 30 minuti finché non si assorbe tutta l'acqua.
  3. Salare e passare il tutto con un frullatore ad immersione e poi far raffreddare.
  4. Aggiungere le zucchine a pezzettini (anche grattugiate), il trito d'aglio, il prezzemolo, la menta (tagliata a pezzetti), le spezie, il pane grattugiato.
  5. Amalgamare bene il tutto ed, eventualmente, aggiustare di sale.
  6. Formare delle polpette con le mani (ungetevi i palmi con dell'olio) e poi passare le palline sul pane grattugiato e sui semi di sesamo.
  7. Sistemare le polpette su una teglia unta con olio, e infornare a 180° fino a quando diventano dorate.
  8. Servitele tiepide o fredde.

COMMENTA