Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
medaglioni zucca e ricotta

Medaglioni di zucca e ricotta al forno

La zucca è uno degli ortaggi più consumati nel periodo autunnale, oltre che uno dei simboli della stagione. Leggera e versatile, si presta a essere cucinata in mille modi: al vapore, alla griglia, come condimento per pasta o risotti, come ripieno di ravioli e torte dolci o salate, ma può essere anche la base per un gustoso secondo, come dei medaglioni di zucca e ricotta da cuocere al forno e aromatizzare con varie combinazioni di spezie ed erbe aromatiche.

La varietà più diffusa di zucca è quella comune, tonda e arancione, ma ci sono molti altri tipi di questo ortaggio, che variano per forma e dimensione. La zucca contiene una grande quantità di acqua (superiore al 90%), insieme a molte vitamine (A, C, gruppo B, K) e sali minerali come potassio, fosforo, selenio, zinco, ma anche calcio, sodio e ferro. Il betacarotene contenuto in questo ortaggio è un efficace antiossidante, ma la zucca ha anche delle ottime proprietà antinfiammatorie e protettive per il sistema circolatorio. Ha un ottimo potere saziante ed è indicata nei regimi ipocalorici; può essere, inoltre, consumata dai diabetici, per via del suo ridotto contenuto di zuccheri. Infine, il suo apporto calorico è molto basso, con meno di 20 kcal per 100 grammi di alimento fresco.

Print Recipe
Medaglioni di zucca e ricotta al forno
medaglioni zucca e ricotta
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
medaglioni zucca e ricotta
Istruzioni
  1. Infornate a 180°C i pezzi di zucca già privati della buccia, su una teglia ricoperta di carta da forno. Fate cuocere e poi lasciate raffreddare.
  2. Mettete la zucca in una terrina e schiacciatela con i rebbi di una forchetta. Tritate la salvia molto finemente e aggiungetela insieme alla noce moscata e a un pizzico di sale, poi aggiungete anche la ricotta e mescolate bene, per ottenere una consistenza omogenea.
  3. Aggiungete del pangrattato e impastate ancora: per la quantità, regolatevi in base alle vostre preferenze, se volete dei medaglioni più morbidi ne userete meno, per farli più compatti invece ne occorrerà di più.
  4. Con l'aiuto di un coppa pasta, formate dei medaglioni e metteteli su una teglia ricoperta di carta da forno. Versate un filo d'olio d'oliva su tutti i medaglioni e infornate a 180°C per 15/20 minuti, girandoli con l'aiuto di una spatola.

COMMENTA