Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
gnudi di ricotta

Gnudi di ricotta e spinaci

Gli gnudi di ricotta sono un piatto tipico della tradizione contadina toscana, molto veloce da preparare. Il nome è dovuto al fatto che intorno al ripieno non hanno alcuna sfoglia, sono, quindi, “nudi”. A base di ricotta vaccina e spinaci, gli gnudi si possono condire con sugo di pomodoro.

Gli spinaci sono una verdura leggerissima, con sole 31 kcal per 100 g di prodotto. Hanno un ottimo contenuto di vitamina A, C e acido folico, ma anche di minerali come rame, fosforo, calcio, potassio. Ecco perché questa verdura ha un forte potere rimineralizzante e tonificante; è consigliata anche in caso di debolezza, anemia e stipsi. Attenzione invece per chi soffre di calcoli renali o patologie epatiche: gli spinaci, in questi casi, sono da evitare.

 

 

Print Recipe
Gnudi di ricotta e spinaci
70 g di parmigiano 2 uova 1 tuorlo q.b. di farina q.b. di noce moscata q.b. di olio extravergine q.b. di sale
gnudi di ricotta
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
gnudi di ricotta
Istruzioni
  1. Lavate gli spinaci e lessateli in acqua bollente, scolateli. Lasciate raffreddare, poi strizzate per eliminare completamente l'acqua. Tagliateli piuttosto sottilmente e metteteli da parte in una ciotola.
  2. Sbattete le uova e il tuorlo, salate, e aggiungete agli spinaci, insieme alla ricotta. Grattugiate sopra un po' di noce moscata, poi cominciate a impastare.
  3. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e, se necessario aggiungete della farina. Formate gli gnudi: potete farli a mano o aiutarvi con due cucchiai. Cuocete in abbondante acqua bollente salata (come gli altri gnocchi, sono pronti quando vengono a galla) e condite con passata di pomodoro o nella maniera che preferite.

COMMENTA