Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
Spaghetti alle vongole

Spaghetti alle Vongole

Le vongole, così come gli altri molluschi bivalvi (cozze, capesante, ostriche, fasolari, ecc..) sono caratterizzate da un basso apporto calorico: contengono pochi zuccheri, discrete quantità di proteine (12% circa del peso) e notevoli quantità di sali minerali come ferro, iodio, zinco e selenio. Sono anche ricche di vitamina B12 e di vitamina A.

Sono però ricche di colesterolo e di sodio e quindi sconsigliate in caso di ipercolesterolemia e a chi soffre di ipertensione, patologie epatiche, gotta o iperuricemia. Il ridotto contenuto di tessuto connettivo ne riduce il tempo di permanenza gastrica per cui, a fronte di quantità appropriate, sono suggerite nel trattamento dietetico delle difficoltà digestive.

Prima di essere cucinate vanno fatte spurgare per due/tre ore in acqua salata, cambiandola frequentemente. Vanno fatte aprire in padella a fuoco vivo e possono essere consumate come piatto a sé oppure come condimento di pasta e risotti.

Ecco la nostra ricetta per preparare gli Spaghetti alle Vongole.

Print Recipe
Spaghetti alle volgole
Spaghetti alle vongole
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Ingredienti
Spaghetti alle vongole
Istruzioni
  1. Se usi le vongole surgelate, toglile dalla confezione e lasciale scongelare in un colapasta. Se usi le vongole fresche, lavale eliminando quelle rotte.
  2. Metti a bollire l’acqua per la pasta e salala.
  3. Sguscia le vongole tenendone da parte una decina da usare come decorazione.
  4. Prendi una padella, aggiungi un po' di acqua prodotta dalle vongole nello schiudersi e fai stufare l’aglio schiacciato.
  5. Unisci le vongole, il vino bianco e i pomodori pelati spezzettati. Mescola, bagna con qualche cucchiaio dell’acqua delle vongole, controllando che non contenga sabbia, sala leggermente e lascia cuocere 20 minuti a fuoco medio.
  6. Cuoci gli spaghetti al dente, scolali, versali in una zuppiera, condiscili con il sugo, unisci il prezzemolo tritato e pepe nero preferibilmente macinato al momento.
  7. Mescola per amalgamare bene e servi in tavola.
Recipe Notes

316 calorie per porzione.

COMMENTA