Il Blog di UniSalute2464 Lettori

Orzata, una bibita estiva e rinfrescante

Le Ricette della Salute

Quando il caldo si fa sentire, è importante avere in frigo qualche bibita rinfrescante da sorseggiare per rinfrancarsi. L’orzata è una bevanda aromatizzata alla mandorla, dalle origini antiche e diffusa in molte zone del nostro paese. Potete facilmente prepararne una versione casalinga senza zucchero, ideale per una pausa pomeridiana, ma perfetta anche a colazione. Ci vorrà davvero poco a preparare l’orzata, la ricetta è semplicissima da realizzare, dovrete soltanto avere una notte di pazienza, necessaria a far macerare le mandorle.

A piacere potrete aromatizzare la vostra bevanda con della cannella in polvere, una spezia che è un vero toccasana, grazie alle sue proprietà antibatteriche, antimicotiche e benefiche per l’apparato digerente.

Le mandorle sono un alimento completo e ricco di proprietà antinfiammatorie, dovute agli acidi grassi Omega-3; sono inoltre utili per il benessere delle ossa, grazie all’elevato contenuto di calcio.

Print Recipe
Orzata, una bibita estiva
orzata ricetta
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
orzata ricetta
Le Istruzioni
  1. Sciacquate l'orzo sotto l'acqua corrente e fatelo cuocere nell'acqua per mezz'ora circa. Quando sarà pronto, scolatelo con un colino a maglie strette e tenete da parte l'acqua di cottura, facendola raffreddare.
  2. A questo punto tritate le mandorle molto finemente e mettetele nell'acqua di cottura dell'orzo a macerare per tutta la notte.
  3. Con un colino a maglie strette, filtrate nuovamente il tutto, poi mettete la vostra orzata in una bottiglia di vetro o in una brocca e mettetela in frigo prima di servirla. A piacere potete aggiungere della cannella in polvere per aromatizzarla.

COMMENTA