Animale domestico: cane Benessere Mamma e bambino Osservatorio Unisalute Ragazza si allaccia le scarpe da corsa Coppia Terza Età Welfare Aziendale Unisalute
biscotti allo zenzero senza burro

Biscotti allo Zenzero senza burro

I biscotti allo zenzero senza burro sono un dolce semplice e sano, ideali per la colazione e la merenda, squisiti se accompagnati ad una calda tisana o ad un the. Uno spuntino invitante per i più piccoli, sia per il loro squisito sapore che per  il loro aspetto: con un po’ di impegno e fantasia, infatti, con questa ricetta potrete creare dei graziosi omini, e decorarli con della glassa all’acqua. 

A rendere questi biscotti un dolce sano, oltre che buono ed esteticamente bello, sono le innumerevoli proprietà dello zenzero. Utilizzato soprattutto nella medicina orientale, infatti, lo zenzero è ricco di sali minerali, tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, e di vitamine del gruppo B, vitamina E.
Efficace contro la nausea, il mal di mare e il mal d’auto, viene spesso utilizzato per la preparazione di infusi e tisane, poiché stimola la digestione e aiuta ad eliminare i gas intestinali.

Ma non è finita: il rizoma di zenzero è un buon anticoagulante, pertanto aiuta a ridurre la formazione di coauguli nelle arterie, e a tenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue.
Studi recenti, infine, rivelano che lo zenzero è un valido alleato nella prevenzione dei carcinomi al colon retto.

Vediamo dunque come preparare i biscotti allo zenzero senza burro.

 

Print Recipe
Biscotti allo Zenzero senza burro
biscotti allo zenzero senza burro
Cucina Italian
Porzioni
Ingredienti
Cucina Italian
Porzioni
Ingredienti
biscotti allo zenzero senza burro
Istruzioni
  1. Sciogliere a bagnomaria: uova, zucchero, miele, cannella in polvere e zenzero in polvere.
  2. Lavorare a schiuma il composto aiutandosi con le fruste elettriche, mantenendo la fiamma molto dolce, altrimenti si rischia di cuocere le uova.
  3. Quando il composto sarà tiepido e gonfio potete rimuovere il pentolino dal fuoco.
  4. In una ciotola, setacciare la farina bianca, aggiungere il bicarbonato di sodio e unire i due composti. Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.
  5. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e farlo riposare una notte in frigorifero. Il giorno dopo: stendere l’impasto con il matterello, lo spessore deve essere più o meno 3/4 mm.
  6. Preriscaldare il forno a 180°C. Foderare 2 teglie con la carta forno e adagiarvi i biscotti che avrete precedentemente "coppato" con il taglia biscotti a forma di omino. Cuocere i biscotti 10-12 minuti, a seconda del vostro forno.
  7. Preparare nel frattempo la glassa all’acqua, unendo in una tazza zucchero a velo e acqua. Decorare a piacere, volendo facendosi aiutare da una sac à poche.

COMMENTA