Il Blog di UniSalute249 Lettori

Insalata di arance, melagrana, spinaci e avocado

Le Ricette della Salute

L’insalata di arance, melagrana, spinaci e avocado è un piatto invernale leggero e nutriente, adatto soprattuto a chi, dopo un periodo di pasti abbondanti e pesanti, desidera depurare il proprio organismo e difendersi dai malanni di stagione, assumendo alimenti che ne rafforzano il sistema immunitario.
Di questa semplice ricetta di origine siciliana esistono moltissime varianti, le più note sono probabilmente l’insalata di arance, cipolla e olive nere e la versione che accosta all’agrume soltanto il finocchio. A restare invariata è la presenza delle arance, vere protagoniste del piatto che, grazie al loro prezioso contenuto di vitamina C, favoriscono la purificazione dell’organismo e fortificano le sue difese immunitarie.

Ricca di fibre, e particolarmente consigliata a chi soffre di stipsi, è la melagrana. Grazie ad un buon contenuto di potassio, questo frutto svolge un’importante azione depurativa, favorendo la diuresi e, dunque, l’eliminazione di scorie.

Ottimi alleati del fegato sono invece gli spinaci, che aiutano quest’organo nell’importante compito di eliminazione delle tossine, prevenendo quindi l’insorgenza del cosiddetto “fegato grasso”.

Infine, troviamo l’avocado, alimento utile nella lotta all’ipercolesterolemia. Proprio come gli spinaci, inoltre, questo frutto sostiene la salute del fegato, in virtù dei numerosi minerali, vitamine e nutrienti vegetali in esso contenuti.

Chi volesse, può aggiungere a questi ingredienti un po’ di erba cipollina fresca un pugnetto di pistaccchi al naturale.

Print Recipe
Insalata di arance, melagrana, spinaci e avocado
Insalata arance melagrana spinaci
Piatto Contorni
Porzioni
Gli Ingredienti
Piatto Contorni
Porzioni
Gli Ingredienti
Insalata arance melagrana spinaci
Le Istruzioni
  1. Dopo averli lavati, asciugate bene gli spinaci e metteteli in una capiente terrina
  2. Pelate le arance, separate gli spicchi e tagliate a metà ognuno di essi, in modo che il succo potrà fuoriuscire ed insaporire tutto il piatto.
  3. Sbucciate l’avocado (maturo) e dopo averlo affettato unitelo immediatamente all’insalata, il succo d’arancia eviterà l'ossidazione del frutto.
  4. Sgranate la melagrana e aggiungete i grani all'insalata
  5. Tritate grossolanamente i pistacchi e (facoltativo) spargete su tutto il piatto.
  6. Condite l'insalata con un po' di erba cipollina fresca tagliata a pezzettini, olio extravergine d'oliva, sale e pepe.
  7. Ricordatevi di lasciarla in frigorifero un paio d’ore prima di gustarla.

COMMENTA